Agevolazioni e incentivi

Preclusi i premi di risultato firmati tardi

di Michela Magnani e Antonello Orlando

La risposta 205/2019 dell’agenzia delle Entrate riaccende i riflettori sulla disciplina del premio di risultato e sulla relativa detassabilità (si veda il Quotidiano del lavoro del 26 giugno ). Secondo l’Agenzia, per usufruire della tassazione agevolata sul premio occorre sia che l’accordo sindacale preveda un periodo temporale congruo durante il quale appaia misurabile l’eventuale incremento dei parametri prescelti, sia che al momento dell’istituzione del premio, attraverso la firma dell’accordo sindacale, non possa essere considerato certo l’incremento del parametro ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?