Agevolazioni e incentivi

Le imprese lombarde incentivate a usare lo smart working

di Alberto Rozza

Le aziende con un numero di dipendenti non superiore a 10 potranno fruire di contributi, riconosciuti dalla regione Lombardia, pari a 5.000 euro per l'adozione del piano di smart working e pari a 2.500 euro per la sua attuazione

La regione Lombardia, con la delibera di Giunta n. XI/2632 del 16 dicembre 2019 (in BURL S.O. n. 51/2019), ha regolamentato la concessione di contributi alle aziende che intendono avviare piani di smart working, riservando a tal fine risorse pari ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?