Agevolazioni e incentivi

I lavoratori all’estero esclusi dal bonus 100 euro

di Marco Magrini e Paolo Parodi

Nel computo del limite reddituale di 40mila euro per il riconoscimento del premio di 100 euro ai lavoratori dipendenti, concorrono solo i redditi soggetti a tassazione ordinaria e sono da considerare per intero, senza abbattimento, i redditi dei soggetti beneficiari delle agevolazioni fiscali per il rientro dei lavoratori in Italia e i redditi che beneficiano di deduzioni come i frontalieri. Niente premio, invece, ai lavoratori dipendenti che prestano attività lavorativa all’estero anche se residenti in Italia. ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?