Agevolazioni e incentivi

Regime speciale al distaccato di rientro solo se c’è discontinuità

di Marco Magrini

Il lavoratore dipendente distaccato all'estero che rientra in Italia può beneficiare del regime speciale di tassazione per gli impatriati (articolo 16 del Dlgs 147/2015) a condizione che la nuova attività lavorativa non si ponga in continuità con la precedente presso il datore di lavoro e sempre sussistendo tutti gli altri requisiti stabiliti dalla norma. L'agenzia delle Entrate con la risposta a interpello 42/2021 conferma la linea interpretativa della circolare 33/E/20, paragrafo 7.1 più aperta della precedente risoluzione 76/E/18, ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?