Contenzioso e giurisprudenza

Infortuni, paga anche il preposto di fatto

di Giuseppe Bulgarini d’Elci

In presenza di un infortunio sul lavoro, se il danno da risarcire è determinato dalla responsabilità di più persone le quali, con la loro condotta inadempiente, commissiva od omissiva, hanno contribuito a cagionare l’evento, si configura una responsabilità solidale. Ne consegue che ciascuno dei soggetti i quali, a vario titolo, hanno concorso alla determinazione dell’infortunio rispondono pro quota, in misura corrispondente al grado di responsabilità ad essi ascrivibile, per il risarcimento dei danni sopportati dal lavoratore. La Corte di ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?