Contenzioso e giurisprudenza

Licenziamento economico senza crisi

di Giampiero Falasca

Il licenziamento intimato al solo scopo di aumentare il profitto dell’impresa torna a far discutere. Con la sentenza 19655/2017 i giudici della Corte di cassazione hanno convalidato la scelta di un datore di lavoro di licenziare un dipendente per la finalità di aumentare l’efficienza gestionale e la redditività dell’impresa, pur in assenza di una situazione di crisi. Il datore di lavoro ha deciso di sopprimere un reparto in quanto era venuta meno una specifica commessa, allo scopo di ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?