Contenzioso e giurisprudenza

La laurea determina il livello di inquadramento

di Angelo Zambelli

Q
D
LContenuto esclusivo QdL

I giovani laureati hanno diritto a essere inquadrati nel 5° livello del Ccnl della piccola industria metalmeccanica a prescindere dalla complessità delle mansioni concretamente espletate, purché tali mansioni siano inerenti alla laurea conseguita. Questo, in sintesi, il principio di diritto espresso dalla Corte di cassazione con la sentenza 8952/2018. Nel caso sottoposto alla Corte, una dipendente di una società di produzione d'impianti di depurazione delle acque reflue industriali ha rivendicato il diritto all'inquadramento nella categoria contrattuale in questione, ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?