Contenzioso e giurisprudenza

Il cessionario può essere chiamato in giudizio in fase di appello

di Giampiero Falasca

Q
D
LContenuto esclusivo QdL

È possibile chiamare in causa il soggetto che ha acquistato un ramo d'azienda anche dopo il primo grado di giudizio, in quanto il cessionario del ramo non può essere considerato un soggetto terzo rispetto al giudizio, ma assume il ruolo di parte sostanziale. Con l'affermazione di questo principio di diritto la Corte di cassazione (sentenza 12436/2018 , depositata ieri) chiarisce l'esatto inquadramento giuridico che deve essere dato al cessionario di un ramo di azienda in caso di ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?