La recidiva non basta per il recesso
Contenzioso e giurisprudenza

La recidiva non basta per il recesso

di Massimiliano Biolchini e Lorenzo Zanotti

Chiamata a pronunciarsi su un licenziamento disciplinare con preavviso, la Cassazione, con ordinanza 12095/2018 , ha fornito importanti spunti interpretativi sia sulla giustificazione delle assenze dal lavoro per brevi permessi, sia sulla rilevanza della recidiva ai fini del licenziamento disciplinare, anche in base alla disciplina del Ccnl metalmeccanici. La corte ha chiarito che i permessi brevi si differenziano dalle ordinarie assenze del lavoratore, in quanto queste ultime vanno giustificate dal dipendente a posteriori, e «al più tardi il ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?