Contenzioso e giurisprudenza

Tempestività della contestazione disciplinare

di Elio Cherubini, Toffoletto De Luca Tamajo e Soci

Ancora sulla nozione di mobbing e sulla rilevanza dell'intento persecutorio Riammissione in servizio e trasferimento del lavoratore ex art. 2103 c.c. Licenziamento per giustificato motivo oggettivo Tempestività della contestazione disciplinare Sgravi per assunzione di lavoratori iscritti nelle liste di mobilità Ancora sulla nozione di mobbing e sulla rilevanza dell'intento persecutorio Cass. Sez. Lav. 27 aprile 2018, n. 10285 Pres. Napoletano; Rel. Blasutto; P.M. Matera; Ric. C.S.D.D.P.; ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?