Contenzioso e giurisprudenza

Contratto di agenzia, incarico accessorio revocato senza avviso

di Barbara Grasselli

Con la sentenza 16940/18 la Cassazione ribadisce il principio secondo cui la revoca di un incarico accessorio al contratto di agenzia è automatica al venir meno del contratto principale (di agenzia). Nel caso di specie l’agente, vincolato al preponente da un contratto di agenzia e da un incarico accessorio per lo svolgimento di attività definita di Business Manager, subiva il recesso ad iniziativa della banca preponente. Rivendicato, tra l’altro, il pagamento dell’indennità di mancato preavviso anche con riferimento ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?