Contenzioso e giurisprudenza

Nei licenziamenti collettivi va valutata la condizione economica

di Giuseppe Bulgarini d’Elci

Il riferimento ai carichi di famiglia tra i criteri di scelta da utilizzare, nell'ambito di una procedura di riduzione del personale, per l'individuazione dei lavoratori in esubero è da intendersi nella più ampia accezione della «situazione economica» in cui versa il nucleo familiare.L'articolo 5 della legge n. 223/91 prevede che, in mancanza di accordo sindacale, i licenziamenti che l'impresa potrà adottare al termine della procedura collettiva dovranno avvenire nel rispetto, in concorso tra loro, dei criteri di scelta delle ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?