Contenzioso e giurisprudenza

Tfr da pagare anche senza rientro in servizio

di Angelo Zambelli

Q
D
LContenuto esclusivo QdL

Il datore di lavoro deve pagare il Tfr al lavoratore anche se non lo riammette in servizio. Con l'ordinanza n. 21947/2018 la Cassazione si è pronunciata sul diritto del lavoratore alla retribuzione, e alla maturazione del relativo Tfr, in caso di mancata riammissione in servizio a seguito dell'accertamento della nullità del termine apposto al contratto di lavoro e della conseguente trasformazione del rapporto a tempo indeterminato. All'origine ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?