Contenzioso e giurisprudenza

L'omessa contribuzione esclude la rivalsa datoriale

di Lorenzo Zanotti

Q
D
LContenuto esclusivo QdL

In caso di omesso o tardivo adempimento all'obbligo contributivo, il datore di lavoro è tenuto al pagamento anche per la quota di contributi a carico dei lavoratori, senza possibilità di successiva rivalsa nei confronti di questi ultimi. Su tale assunto la Corte di cassazione, con sentenza n. 25856 del 16 ottobre 2018 , ha escluso che a seguito del riconoscimento giudiziale di un rapporto di lavoro subordinato il lavoratore fosse tenuto ad ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?