Contenzioso e giurisprudenza

Licenziamenti collettivi, la Cassazione chiarisce la portata dei criteri di scelta

di Angelina Turco

Q
D
LContenuto esclusivo QdL

La Cassazione interviene sulla corretta interpretazione degli articoli 4 e 5 della legge n. 223/1991 con riguardo al rapporto tra comunicazione iniziale di avvio della procedura e successivo ambito di applicazione dei criteri di scelta dei lavoratori da licenziare. La Corte di appello aveva ritenuto illegittimo un licenziamento collettivo per l'incoerenza tra la lettera di apertura della procedura, nella quale erano indicati gli esuberi di personale in un determinato settore della società, e la successiva applicazione ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?