Contenzioso e giurisprudenza

Alle sezioni unite la responsabilità del sostituito sulle ritenute d'acconto

di Giorgio Gavelli

Saranno probabilmente le sezioni unite della Corte di cassazione a definire se il soggetto che ha subito una ritenuta d'acconto poi non versata dal sostituto resti esposto al recupero dell'importo (gravato di interessi e sanzioni) da parte dell'amministrazione finanziaria.A stabilirlo è l'ordinanza 31742/2018 depositata il 7 dicembre, in cui si rimette al primo presidente il contratto giurisprudenziale, non senza parteggiare apertamente per una sconfessione dell'orientamento maggioritario che “incastra” sempre chi ha subito ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?