Contenzioso e giurisprudenza

Permesso di soggiorno e lavoro nero: la competenza è del giudice ordinario

di Angelina Turco

Q
D
LContenuto esclusivo QdL

La sezioni unite della Cassazione confermano la competenza del giudice ordinario sull'opposizione al diniego di permesso di soggiorno per il lavoratore straniero sfruttato tramite lavoro nero.Questi i fatti all'origine della sentenza: un cittadino senegalese aveva chiesto al Tribunale l'accertamento del diritto al rilascio del permesso di soggiorno per motivi umanitari a norma dell'art. 22, comma 12-quater del Testo unico sull'immigrazione. A sostegno della richiesta aveva esposto di essere stato oggetto di grave sfruttamento lavorativo, di aver presentato denuncia e ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?