Contenzioso e giurisprudenza

Sicurezza sul lavoro, costa caro al datore la mancata sostituzione del preposto con una persona competente

di Mario Gallo

Q
D
LContenuto esclusivo QdL

Uno dei tratti distintivi più significativi del Dlgs 81/2008 è certamente l'enfatizzazione del dovere di vigilanza del datore di lavoro sui dipendenti al fine di accertare che rispettino le norme di legge e le disposizioni aziendali in materia di salute e di sicurezza sul lavoro. In diverse occasioni la Cassazione ha messo sotto i riflettori il contenuto di tale dovere e da ultimo, la quarta sezione penale con la sentenza 15 novembre 2018, numero 51530, ha affrontato un ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?