Contenzioso e giurisprudenza

Per la Cassazione la sola busta paga non è prova della subordinazione

di Angelina Turco

Q
D
LContenuto esclusivo QdL

L'emissione di buste paga da parte del datore di lavoro è solo uno dei possibili elementi, da solo non sufficiente, dai quali desumere l'esistenza di un rapporto di lavoro dipendente. È quanto stabilito dalla Corte di cassazione con ordinanza 29 gennaio 2019, n. 2439, chiamata a decidere sul caso di una lavoratrice che reclamava il pagamento di somme a titolo di ferie, permessi, mensilità aggiuntive, retribuzione e tfr, ritenendo di natura ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?