Contenzioso e giurisprudenza

Giurisdizione del giudice italiano nella causa economica di lavoro con l’ente straniero

di Angelina Turco

Q
D
LContenuto esclusivo QdL

Le sezioni unite della Corte di cassazione hanno stabilito la giurisdizione del giudice italiano nella causa intentata da un lavoratore domiciliato in Italia contro un ente straniero, nello specifico il British Council. Nel ricorso in Cassazione, l'istituto, rinnovando l'eccezione di difetto di giurisdizione del giudice italiano rigettata dal tribunale del merito, chiede che ad esso venga riconosciuta la cosiddetta "immunità giurisdizionale", ovvero l'esenzione degli Stati esteri dalla giurisdizione italiana. Il British Council, ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?