Contenzioso e giurisprudenza

La reversibilità spetta anche al coniuge separato senza diritto agli alimenti

di Angelina Turco

Q
D
LContenuto esclusivo QdL

La Corte di cassazione afferma il diritto alla pensione di reversibilità del coniuge separato senza diritto agli alimenti. La ricorrente, vedova separata senza il riconoscimento dell'assegno di mantenimento, ha impugnato la sentenza della Corte di appello, che confermando la decisione del tribunale, le aveva negato la pensione di reversibilità in quanto non era titolare di detto assegno all'atto del decesso del coniuge. LaCorte di cassazione, con ordinanza del 15 marzo 2019, n. 7464 ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?