Contenzioso e giurisprudenza

Esclusa l’indennità di reintegra per il lavoratore illegittimamente licenziato e andato in pensione

di Salvatore Servidio

Q
D
LContenuto esclusivo QdL

La Corte di cassazione afferma che in caso di dichiarazione di illegittimità del licenziamento e di impossibilità sopravvenuta dell'obbligazione reintegratoria per causa estranea al datore di lavoro, è esclusa anche l'indennità sostitutiva. La vicenda Nella fattispecie oggetto dell'ordinanza 17 aprile 2019, numero 10721 della Corte di cassazione, un lavoratore ha chiesto accertarsi con ricorso al Pretore il suo diritto al risarcimento del danno ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?