Contenzioso e giurisprudenza

La proporzionalità ritorna nei licenziamenti del Jobs act

di Angelo Zambelli

Con l’importante sentenza n. 12174/19 (si veda il Sole 24 Ore di ieri), la Cassazione si è pronunciata per la prima volta sull’articolo 3, comma 2, del Dlgs 23/15, riaprendo l’annosa problematica relativa al “fatto contestato” che aveva animato giurisprudenza e dottrina dopo l'entrata in vigore della Riforma Fornero. La legge 92/12, modificando l’articolo 18 dello Statuto dei lavoratori, ha limitato la tutela reintegratoria nelle ipotesi in cui il giudice «accerta che non ricorrono gli ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?