Contenzioso e giurisprudenza

Reintegra possibile solo se esplicitamente prevista dal contratto

di Angelo Zambelli

In tema di licenziamento per giusta causa soggetto alla disciplina dell'articolo 18 dello statuto dei lavoratori , la Cassazione, con la sentenza 14500/2019 , ha correttamente ritenuto che in presenza di una condotta non rientrante tra quelle punibili con una sanzione conservativa sulla base delle previsioni dei contratti collettivi, non è consentito al giudice reintegrare in servizio il dipendente operando un'estensione delle condotte descritte dal Ccnl «sul presupposto del ritenuto pari disvalore ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?