Contenzioso e giurisprudenza

Le tutele del lavoratore in caso di mancato versamento dei contributi

di Silvano Imbriaci

Q
D
LContenuto esclusivo QdL

Il tema dei rimedi concessi dall’ordinamento al lavoratore per neutralizzare le conseguenze dannose derivanti dal mancato versamento della contribuzione obbligatoria da parte del datore di lavoro, quando essa sia irrimediabilmente prescritta, è frequentemente oggetto di indagine da parte della giurisprudenza della Cassazione, sotto vari profili di interesse.Solo pochi giorni fa, ad esempio, la sezione Lavoro si è occupata (13423/2019) dell'estensione della tutela prevista dall'art. 13 della legge n. 1338/1962 anche ad un caso emblematico di scissione tra la titolarità ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?