Contenzioso e giurisprudenza

Il consulente del lavoro che tiene la contabilità di una società ha sempre diritto alla parcella

di Ivana Musio

Q
D
LContenuto esclusivo QdL

La Cassazione, con ordinanza n. 13828 del 2019, ha ritenuto il professionista (nel caso di specie, un consulente del lavoro) responsabile nei confronti del cliente qualora, nell'ambito di un'operazione di cessione di ramo d'azienda, dichiari il valore dell'avviamento per la determinazione della base imponibile ai fini fiscali in misura in gran lunga inferiore alla reale capacità di profitto dell'attività produttiva. In tal senso, la Corte di cassazione ha osservato che il professionista, incaricato di assistere ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?