Contenzioso e giurisprudenza

Non c’è reiterazione se non si versano i contributi per più mesi

di Matteo Prioschi

Q
D
LContenuto esclusivo QdL

Dopo le modifiche, introdotte dal decreto legislativo 8/2016, in materia di punibilità del mancato versamento di contributi, questo reato va valutato nel suo complesso e non più come una ripetizione dello stesso per ogni mese in cui non vengono effettuati i pagamenti. Con la sentenza 25537/2019 depositata ieri, la Cassazione ha accolto il ricorso di un titolare di impresa che si è visto negare la non punibilità del fatto dalla Corte d'appello ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?