Contenzioso e giurisprudenza

Committente libero dal pagamento dei contributi se li ha versati l’appaltatore fittizio

di Valeria Zeppilli

Q
D
LContenuto esclusivo QdL

Tra le più recenti pronunce della sezione lavoro della Corte di cassazione, balza agli occhi l'ordinanza della sezione lavoro 8 luglio 2019, n. 18278 che si è confrontata, nell'ambito di un giudizio di opposizione a cartella esattoriale di pagamento di contributi e sanzioni, sulla questione dell'interposizione fittizia di manodopera nell'appalto di opere o servizi.In particolare, i giudici hanno rilevato come l'appalto, ogniqualvolta sia posto in essere senza rispettare le previsioni di cui al primo comma dell'art. 29 del ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?