Contenzioso e giurisprudenza

Sulla giusta causa i contratti collettivi non vincolano il giudice

di Pasquale Dui

Q
D
LContenuto esclusivo QdL

La giusta causa di licenziamento è nozione legale rispetto alla quale non sono vincolanti – al contrario che per le sanzioni disciplinari con effetto conservativo – le previsioni dei contratti collettivi, che hanno valenza esemplificativa e non precludono l’autonoma valutazione del giudice di merito sulla idoneità delle specifiche condotte a compromettere il vincolo fiduciario tra datore di lavoro e lavoratore. Il principio è stato ribadito dalla recente sentenza 19023/2019 della Corte di cassazione .La nozione di giusta ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?