Contenzioso e giurisprudenza

Ripetizione del patto di prova, la Cassazione detta le condizioni

di Angelina Turco

Q
D
LContenuto esclusivo QdL

Sì alla ripetizione del patto di prova se vi sia la necessità per il datore di lavoro di verificare, oltre alle qualità professionali, anche il comportamento e la personalità del lavoratore in relazione all'adempimento della prestazione. È il principio che emerge dalla sentenza della Corte di cassazione del 12 settembre 2019, n. 22809 .La vicenda esaminata riguarda un conducente di linea, in prova, che alla guida di un autobus, con passeggeri a bordo, rimanendo tra le due barriere di ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?