Contenzioso e giurisprudenza

Omesso versamento ritenute previdenziali, recenti indicazioni della Cassazione

di Silvano Imbriaci

Q
D
LContenuto esclusivo QdL

L'articolo 2 del Dl. n. 463/1983, convertito in legge n. 638/1983, dopo aver ricordato, al comma 1, che il datore di lavoro effettua sulle retribuzioni corrisposte ai lavoratori le ritenute previdenziali e assistenziali previste dalla legge, prevede, al comma 1-bis che l'omesso versamento delle ritenute di cui al comma 1 è punito con la reclusione fino a tre anni e con la multa fino a 1.032,91 euro nel caso di superamento nel corso dell'anno della soglia di 10mila euro ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?