Contenzioso e giurisprudenza

Agente della riscossione ammesso al passivo anche con l’estratto di ruolo

di Silvano Imbriaci

Q
D
LContenuto esclusivo QdL

Nell'attività di recupero e riscossione dei crediti tributari e non tributari, il soggetto incaricato della riscossione (attualmente agenzia delle Entrate, dopo la successione ad Equitalia) spesso si trova nella necessità di dover insinuare il proprio credito in procedure fallimentari aperte. La vicenda che ha dato origine all'ordinanza della Corte di cassazione, sesta sezione, 13 dicembre 2019, numero 32998 riguarda proprio un provvedimento di non ammissione al passivo del fallimento della società ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?