Contenzioso e giurisprudenza

Pensione, la quota volontaria conta sempre

di Fabio Venanzi

La contribuzione volontaria versata direttamente dal lavoratore è parificata all’integrazione volontaria della contribuzione stessa. Lo precisa la Corte di cassazione con la sentenza 2235/2020 . Una dipendente dell’Inps aveva ottenuto, in primo e secondo grado, il pagamento della prestazione pensionistica, in deroga ai requisiti vigenti al momento della richiesta della pensione. In particolare, l’interessata – negli Anni Ottanta – era stata autorizzata a versare volontariamente contributi, al fine di dare copertura a periodi di interruzione della ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?