Contenzioso e giurisprudenza

Licenziamento per giusta causa, la tipizzazione contenuta nella contrattazione non è vincolante

di Angelina Turco

Q
D
LContenuto esclusivo QdL

In caso di licenziamento per insubordinazione è ininfluente la tipizzazione della condotta contenuta nel Ccnl, che invece va analizzata per la sua gravità: lo ribadisce la Corte di cassazione con ordinanza n. 3277 dell'11 febbraio 2020 .Il comportamento del lavoratore che ha dato origine al licenziamento, così come descritto e provato dalla Corte d’appello, si era concretizzato, in sintesi, nell'abbandono del posto di lavoro e nell'avere, in stato di alterazione, spinto con la propria testa quella del responsabile del ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?