Contenzioso e giurisprudenza

Infortuni e malattie, valgono le regole della responsabilità contrattuale

di Valeria Zeppilli

Q
D
LContenuto esclusivo QdL

L'accertamento incidentale in sede civile del fatto che costituisce reato, laddove venga in rilievo l'assicurazione obbligatoria contro gli infortuni sul lavoro e le malattie professionali, va condotto osservando le regole comuni della responsabilità contrattuale. È questa infatti, per la Corte di cassazione (sezione lavoro, 19 giugno 2020, n. 12041 ), l'interpretazione da fornire alla disciplina dettata dagli articoli 10 e 11 del D.P.R. n. 1124/1965, valida sia nel caso in cui l'azione sia stata proposta dal lavoratore nei confronti ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?