Contenzioso e giurisprudenza

Trasferimento del lavoratore che assiste un familiare disabile: il punto della Cassazione

di Valeria Zeppilli

Q
D
LContenuto esclusivo QdL

La Corte di cassazione (sezione lavoro, 17 dicembre 2020, n. 29009 ) ha fatto il punto sulla disciplina applicabile al trasferimento del lavoratore che assiste un familiare disabile, partendo dalla riflessione che, nella cura e nell'assistenza dei soggetti portatori di handicap, la famiglia ricopre un ruolo fondamentale, se si considera che la tutela dei soggetti deboli, per poter essere considerata piena, non può limitarsi alle prestazioni sanitarie e di riabilitazione, ma richiede la continuità delle relazioni costitutive della ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?