Contenzioso e giurisprudenza

Concorsi aziendali interni, regole del bando da rispettare

di Giuseppe Bulgarini d’Elci

Q
D
LContenuto esclusivo QdL

Nell'ambito dei rapporti di lavoro privato, il concorso indetto dal datore di lavoro per ricoprire ruoli professionali che costituiscono un avanzamento di carriera realizza una offerta contrattuale ai destinatari del bando potenzialmente interessati. Ne deriva che il datore è tenuto a gestire la procedura selettiva e a individuare, quindi, i dipendenti meritevoli della promozione seguendo le regole previste nel bando di concorso. La Cassazione (sentenza n. 28414/2020) ha espresso questo principio osservando ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?