Contenzioso e giurisprudenza

Un avviso non salva il datore di lavoro

di Luigi Caiazza

Il datore di lavoro che abbia effettuato la valutazione preventiva del rischio connesso allo svolgimento di una determinata attività, fornito ai lavoratori i relativi dispositivi di sicurezza ed adempiute a tutte le obbligazioni proprie della sua posizione di garanzia, in caso di infortunio ad un proprio dipendente, è esente da responsabilità soltanto ove quest'ultimo abbia assunto un comportamento esorbitante. Nel rimarcare tale principio la Corte di cassazione con lasentenza 652/2021 depositata ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?