Contenzioso e giurisprudenza

Lecita la possibilità di evitare la sanzione tramite la messa in regola

di Luigi Caiazza

Rientra nella discrezionalità del legislatore l'individuazione dei meccanismi sanzionatori che meglio garantiscano, secondo le valutazioni del legislatore medesimo, la tutela degli interessi sottostanti alle norme sanzionate in via amministrativa.E' questo uno dei principi sanciti dalla Corte costituzionale nella sentenza 5/2021, con cui ha dichiarato illegittimi parte degli articoli 1 e 4 della legge della Regione Veneto numero 25 del 16 luglio 2019 secondo cui, introducendo l'istituto della regolarizzazione degli adempimenti o rimozione degli effetti dell'illecito, risulta che esso avviene ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?