Contenzioso e giurisprudenza

La malattia causata dall’azienda è extra comporto

di Giampiero Falasca

La malattia del lavoratore non si calcola ai fini del superamento del periodo di comporto ogni volta che è causata da una condotta aziendale; rientrano in questa ipotesi anche le malattie che non sono comunicate al medico aziendale o denunciate all’Inail, qualora sia possibile, in via presuntiva, collegarle a una condotta del datore di lavoro. Con questi principi il Tribunale di Busto Arsizio (sentenza del 5 febbraio), ribaltando la pronuncia di segno opposto emessa dallo ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?