Contenzioso e giurisprudenza

Pensione di reversibilità non possibile per la coppia omosessuale ante 2016

di Matteo Prioschi

La legge Cirinnà non può essere applicata retroattivamente a fini previdenziali. Così si è espressa la Corte di cassazione con la sentenza 24694/2021 , che ha smontato il ragionamento effettuato dalla Corte d’appello di Milano. Quest’ultima aveva ritenuto possibile riconoscere la pensione di reversibilità al compagno di un pensionato deceduto prima del 2016, titolare del trattamento di vecchiaia erogato da Inarcassa, l’ente di previdenza di architetti e ingegneri. La Corte territoriale ha articolato il suo ragionamento ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?