Contrattazione collettiva

Nel nuovo contratto dei consorzi agrari anche le regole per gli apprendisti

di Cristian Callegaro

Il 23 maggio 2017, Assocap, Flai-Cgil, Fai-Cisl, Uiltucs e Sinalcap hanno sottoscritto il contratto collettivo nazionale di lavoro per i dipendenti dei consorzi agrari. Il contratto, che decorre dal 1° gennaio 2016 e scadrà il 31 dicembre 2019, prevede i seguenti aumenti dello stipendio base riferiti al 3° livello:- 15,00 euro dal 1° giugno 2017;- 15,00 euro dal 1° settembre 2018;- 20,00 euro dal 1° novembre 2019. A copertura del periodo di carenza contrattuale (1° gennaio 2016 – 31 ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?