Contrattazione collettiva

Ig Metall, intesa sulla settimana corta

di Isabella Bufacchi

Con una solida crescita oltre il 2%, terzo anno in surplus di bilancio, occupazione tecnicamente piena e il livello più basso di disoccupazione dalla riunificazione, la Germania è pronta a rivedere le regole e le remunerazioni del mercato del lavoro, a favore di una maggiore flessibilità - per i lavoratori ma anche per i datori di lavoro - e aumenti salariali. Prima con IG Metall, con l’arrivo della settimana corta compensata da una settimana più lunga, ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?