Il tempo di viaggio nell’industria metalmeccanica
Contrattazione collettiva

Il tempo di viaggio nell’industria metalmeccanica

di Callegaro Cristian

LA DOMANDA Per un’azienda impiantista che applica il ccnl industria metalmeccanica, sotto i quindici dipendenti, si richiede come retribuire le ore di viaggio dovendo i dipendenti, recarsi presso i clienti per l'installazione o la manutenzione degli impianti. Si tenga presente che si può trattare di più clienti nella giornata, quindi si parte da casa ci si reca presso il primo cliente, dopo due ore di lavoro si raggiunge un nuovo cliente e così via. Nel corso della giornata si può superare in totale tra le ore di lavoro + viaggio le 8 ore oppure restare entro quel limite. Si chiede come retribuire le ore sopra elencate tenendo conto delle casistiche elencate, e se esiste un fac simile di accordo da far firmare ai dipendenti per evitare liti

Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?