Contrattazione collettiva

Pmi metalmeccaniche, «scatta» il versamento per l’assistenza sanitaria

di Cristian Callegaro

Q
D
LContenuto esclusivo QdL

Attraverso verbale di accordo del 2 maggio 2018, Unionmeccanica-Confapi, Fim, Fiom e Uilm hanno stabilito di differire al mese di maggio 2018 il primo versamento al fondo di assistenza sanitaria integrativa per le aziende che applicano il c.c.n.l. per i lavoratori addetti alle piccole e medie industrie metalmeccaniche e di installazione di impianti. Attraverso lo stesso verbale, le parti rendono noto che nella stessa data è costituito il Fondo “EBM SALUTE”, fondo per l'assistenza sanitaria integrativa previsto dal c.c.n.l. ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?