Contrattazione collettiva

Dall’articolo 18 ai controlli: le aziende oltre il Jobs act

di Matteo Meneghello e Matteo Prioschi

Tre anni fa il superamento dell’articolo 18 dello statuto dei lavoratori, avvenuto con l’introduzione delle «tutele crescenti», ha attirato l’attenzione di aziende, lavoratori, sindacati. Una norma che si caratterizza (o almeno così era fino a poche settimane fa) per aver definito in modo chiaro e immodificabile dal giudice, l’importo del risarcimento da riconoscere a un lavoratore in caso di licenziamento illegittimo. Oltre a ciò, ha ridotto i casi in cui, a fronte di un provvedimento «bocciato» in tribunale, il ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?