Contrattazione collettiva

I criteri per l’inquadramento previdenziale delle società in house

di Silvano Imbriaci

Q
D
LContenuto esclusivo QdL

La vicenda affrontata dalla sezione lavoro con l'ordinanza n. 11707 del 3 maggio 2019 muove da una richiesta di pagamento di contribuzione obbligatoria rivolta dall'Inps ad una società di Servizi Ambientali, valutando il fatto che l'attività prevalente svolta da quest'ultima, di gestione del ciclo dei rifiuti fosse da considerarsi manifatturiera e a carattere non industriale (attività di raccolta dei rifiuti e trasporto presso gli impianti di selezione e di recupero). L'Inps, in altre parole, aveva ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?