Contrattazione collettiva

Premi di produttività per 2,4 milioni di lavoratori italiani

di Claudio Tucci

Ci sono aziende che hanno puntato sulla conciliazione vita-lavoro. Altre sulla previdenza complementare, assistenza sanitaria, spese scolastiche, viaggi e tempo libero. La contrattazione di secondo livello prosegue la sua crescita: al 16 settembre gli accordi depositati al ministero del Lavoro hanno sfondato la soglia di 50mila (50.004). A luglio ci si fermava a 48.457. I contratti attivi sono 15.874, 12.355 aziendali e i restanti 3.519 territoriali spinti anche dall’accordo Confindustria-sindacati del luglio 2016. Il 52% dei contratti attivi riguarda ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?