Contrattazione collettiva

Elettrici, 124 euro di aumento nel nuovo contratto

di Cristina Casadei

Le aziende elettriche firmano con i sindacati (Filctem, Uiltec e Flaei) il nuovo contratto collettivo nazionale di lavoro, che si può considerare il primo a registrare l’impatto della transizione energetica vera e propria. Il risultato principale dell’ipotesi di accordo che riguarda oltre 50mila addetti, per le imprese (al tavolo erano presenti, tra gli altri, Enel, Terna, Sogin, Elettricità Futura, Utilitalia, Energia Libera) è l’ampliamento dell’ambito di applicazione della disciplina contrattuale alle nuove attività dell’efficienza energetica e dei servizi commerciali ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?