Contrattazione collettiva

Mog, maggiore flessibilità per le imprese e garanzie per i lavoratori

di Michele Regina

Q
D
LContenuto esclusivo QdL

Già introdotto in via sperimentale nel 2014, il monte ore retribuito garantito (Mog) è stato confermato nel Ccnl sottoscritto il 15 ottobre 2019 sia da Assolavoro che da Assosomm. La finalità perseguita dalle parti sociali, dopo il periodo sperimentale, è «di ricondurre nell'ambito della somministrazione di lavoro altre tipologie contrattuali flessibili, occasionali o accessorie (come ad esempio il lavoro intermittente, ripartito, occasionale o accessorio, collaborazioni), in quanto forma contrattuale più ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?